Per capire con chi abbiamo a che fare.

Questa è una delle tante persecuzioni facebookiane che ha subito il sindaco di Montichiari, Elena Zanola, colpevole di non aver imposto la chiusura immotivata di un’azienda in regola, Green Hill, assecondando i capricci di animalisti dissennati.

Per inciso, non mi pare difficile comprendere che un semplice sindaco di un comune non ha facoltà di far chiudere un’azienda privata, ma evidentemente gli animalisti non ci arrivano.

Se si mischiano assieme stupidità, cattiveria ed irrazionalità, si otterrà un animalista.

E faccio presente che questi individui sono gli stessi che millantano superiorità morale.

PS: la candelina come avatar non appartiene allo stesso utente, sono utenti diversi che condividono la medesima avatar allo scopo di chiedere unanimemente la chiusura di Green Hill

[MV]



Annunci