Aboliamo gli Asili


La propaganda animalista insiste con una serie di immagini che riguardano scimmie maltrattate da ricercatori, bloccate contro la loro volontà ricorrendo all’uso della forza, per iniezioni o prelievi di sangue.

Aboliamo le scuole - 01

Non mettiamo in dubbio che tali deplorevoli episodi siano accaduti da qualche parte nel mondo (gli animalisti non precisano mai la provenienza delle immagini, le usano per rappresentare globalmente la sperimentazione animale).
Sia chiaro però che, in Europa, si tratta di reato: la normativa impone di adottare procedure skinneriane (condizionamento operante) per rendere collaborativi gli animali. In sostanza, al momento del prelievo/iniezione, l’animale impara a ricevere una ricompensa e perciò si presta all’operazione di sua spontanea volontà, come potete vedere nel seguente video prodotto dagli stimati colleghi di Speaking of Research.


I casi di maltrattamento esistono ovunque, anche negli asili nido, ma nessuna persona sana di mente proporrebbe l’abolizione degli asili perché è capitato che una maestra ha picchiato un bambino.

Aboliamo le scuole - 02

Sulla base del medesimo ragionamento, è insensato proporre l’abolizione della sperimentazione animale additando episodi di maltrattamento. È il singolo individuo che compie il reato a dover risponderne di fronte alla legge.
La direttiva che regolamenta la sperimentazione animale è molto rigida. Frequenti controlli vengono svolti da organi preposti (Asl). Inoltre, se un ricercatore venisse condannato per maltrattamento, le testate scientifiche gli impedirebbero di pubblicare le sue ricerche, e questo equivale a equivale a giocarsi la carriera.
A prescindere dalle direttiva, lo stress negli animali può pregiudicare i risultati dell’esperimento, quindi è nello stesso interesse della ricerca prevenire lo stress negli animali.
Infine, sebbene molti animalisti ne siano fermamente convinti, è illogico credere che una persona che dedica la propria vita allo studio della scienza, lo faccia per sadismo.

Aboliamo le scuole - 03


[MV]

Annunci

25 thoughts on “Aboliamo gli Asili

  1. A volte i vostri toni sono, giustamente, forti. Però adoro che inseriate nei vostri post non solo i vostri ragionamenti e le referenze che li supportano ma anche video che persone poco competenti in materia come me possono comprendere facilmente! Continuate così!

    Mi piace

    • Koldar, cosa hai compreso del video? Che gli animali protagonisti vivono nel loro habitat o in una riserva protetta? O hai compreso che vivono in gabbia e ci staranno, presumibilmente, per sempre, alla mercé della sperimentazione? Dovremmo forse sentirci tutti più sollevati o conferire una medaglia a qualcuno se hanno in cambio una nocciolina per stare in prigione tutta la vita?

      Mi piace

  2. Questo articolo è ovviamente apparso anche sulla vostra pagina facebook. L’ho commentato affermando che il paragone è davvero ingenuo: una maestra che maltratta un alunno subisce un processo rischiando una pena pesantissima ed è giusto che sia così. Ovvio che non va chiuso l’asilo, ma allontanato e punito chi ha commesso un reato. Molto più raro è invece assistere al processo e all’eventuale condanna di chi maltratta gli animali. Sono apertamente contraria alla SA, ma non per questo offendo e insulto, dandovi degli assassini e torturatori. Nonostante ciò, l’admin della pagina FB mi ha bloccato e posso assicurare di aver espresso le mie opinioni in maniera molto soft. Al di là delle argomentazioni sostenute, credo che non possa uscire nulla di buono da un gruppo che non accetta repliche e che senza alcun avviso ti toglie il diritto di rispondere. Mi sono anche beccata l’epiteto di Shitstorm, Tempesta di merda, da un vostro membro, ma essendo un adepto non è tacciabile di alcun rimprovero, vero? Siete estremisti, settari e verbalmente violenti, proprio come dite che siano anche gli animalisti.

    Mi piace

  3. Se gli animalisti non fossero determinati a tenere gli occhi chiusi davanti alla realtà dei fatti, basterebbe anche questa semplice, ma intelligente, coppia di battute (la chiusura degli asili per dei singoli casi – da una parte – e – dall’altra parte – il sadico che studia anni all’Università per sperimentare sugli animali in laboratorio in condizioni controllate) per farli riflettere e a far un po’ aprire loro gli occhi.
    Ma gli animalisti hanno una forma mentis che è affine a coloro che hanno una forte Fede. Con la Fede non si guarda alla banale realtà dei fatti, ma la si trapassa. E oltre alla realtà concreta, che è semplicemente quella che è, si ci può costruire una “realtà” a proprio piacimento, dove gli sperimentatori non possono che essere dei sadici torturatori e la Scienza non è altro che una religione pagana a cui offrire sacrifici animali.

    Mi piace

  4. Ho visto una scena simile dal veterinario quando stava vaccinando il gatto; gatto che ovviamente non collaborava, ho dovuto tenerlo fermo in maniera “decisa”* e si è lamentato alquanto, poverino.
    Avessi filmato e pubblicato il filmato decontestualizzandolo avrei potuto facilmente accusare il veterinario di sadismo. Magari è solo una vaccinazione di routine e non sono maltrattamenti.

    *però ho avuto conferma che le unghie erano sanissime 🙂

    Mi piace

    • Certo, come no! E “magari” è così anche per il video dei bambini poco sotto, tu che dici? Quello che fa più orrore, non sono più nemmeno orrori che spesso saltano fuori su ciò che subiscono gli animali nei laboratori, ma le vostre giustificazioni e le vostre ‘spiegazioni’: “vaccinazioni di routine” , lo scimpazè che tira fuori il braccio per dire bucami ancora, voglio altre mele. Più vi si legge, più si capisce, purtroppo, a chi sono in mano questi esseri viventi!

      Mi piace

    • Não percebo qual a necessidade de alguém se referir em termos decoipeativrs a pessoas que apenas considera que fizeram um mau negócio. Deve ser por motivos que “poderia dizer”.

      Mi piace

  5. ..vedo che gli argomenti languono a tal punto che gli articoli iniziano a sfiorare il comico (mi riferisco all’improbabile accostamento con gli asili)..
    per la questione scimmie se sono cosi ben addestrate e non c’è nulla di cruento zittite gli animalari mettendo videocamere h24 dove vengono utilizzate ste benedette scimmie,no?!?..
    ..e avvisate chi costruisce le macchne di contenzione che da domani possono smettere di costruirle visto che in realtà ci sono i ricercatori “uomini e donne che sussurrano alle scimmie”..
    a quando la prima del film?
    😉

    Mi piace

  6. Forse è necessario porsi allo stesso livello, se si vuole dialogare con qualcuno, ma abbiamo davvero bisogno di rispondere agli animalisti con la loro stessa moneta? Così rischia di diventare la solita contrapposizione tra fazioni opposte sul modello calcistico.
    Mi riferisco in particolare al contenuto dell’ultimo riquadro.

    Mi piace

  7. Di razionale in questo blog c’è solo l’insistere nelle proprie tesi con una dialettica contraddittoria ed inconcludente.

    Basta vedere l’ennesimo accostamento ai bambini. (non bastava il classico “vuoi salvare una cavia o uccidere un bambino?”)

    Un vero razionalista avrebbe capito da tempo che sottomettere un animale a sperimentazione è un gesto totalmente arbitrario (per giunta contro il proprio interesse (dell’animale)), giacchè non esprime un consenso; ed il paragone con gli abusi in una scuola, rende il razionalista anche un vile mistificatore, in quanto furbescamente evita di rilevare che nella scuola vi è in corso un reato, nell’altro una prassi (che seppur blandamente legiferata, non vieta l’utilizzo e l’uccisione di animali in ricerca).

    Mettere in cima la propria specie porta molti vantaggi, ma non lo si spacci per razionalismo.

    Mi piace

  8. Per torturare un animale non occorre essere sadici, basta fregarsene della sua vita, di quel che prova e di quel che gli viene tolto: trattarlo insomma come semplice oggetto del proprio studio, da usare per il proprio studio, e con le finalità del proprio studio… e questa è una situazione molto più verosimile di quanto accade quotidiamente nei laboratori, nel pieno rispetto della normativa. Nessuno dice che i ricercatori torturano animali perchè sono dei sadici… ma basta semplicemente essere insensibili al dolore di una cavia, e anche se non lo si fa con sadismo, la si sta torturando lo stesso! La tortura e il dolore che si possono infliggere a qualcuno, prescindono dal sadismo con cui glieli si infliggono. Se una vita è usa e getta (come sono le vite delle cavie nei laboratori… tanto dopo c’è un’altra cavia e poi un’altra ancora) si creano i presupposti per torturare quella vita, che lo si faccia sadicametne o meno cambia poco… basta del semplice disinteresse/menefreghismo nei confronti di quell’essere.

    Mi piace

  9. Pingback: Il coma della ragione (altro che ‘tutti dottori’) | Non al Denaro. Non all'Amore. Nè al Cielo.

  10. Pingback: I Terroristi pianificano un attentato all’Istituto Mario Negri? | In Difesa della Sperimentazione Animale

  11. Odlično. Jedina primedba jeste da napomeneÅ¡ u sledećem delu ovo Å¡to je Stefan napisao. Mada generalno mislim da muÅ¡karci joÅ¡ teže izlaze iz takvih priča i greÄivitje ih kriju onda kada ih prežive nego žene.

    Mi piace

  12. This can be done stove top several ways as well. In a deep pot all the same ingredients then blend. Also roared stove top on a cast-iron flat griddle. family methods passed on geraietnons!

    Mi piace

  13. Interested about this Denver matchup – since we don’t have our best perimeter defender for basically the whole series.Kobe’s gonna need to check Gallo – but then we are going to have problems with Andre Miller and Ty Lawson.Bynum might actually have to step up and prove his worth for us to win this series. It will be the first time he’s ever done that if he does.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...