Concetto di “Giustizia” Animalista espresso da Cisternino


Andrea Cisternino è certamente tra gli esponenti dell’animalismo più seguiti e apprezzati dal popolo animalista. È stato invitato anche alla trasmissione di Licia Colò, Alle Falde del Chilimangiaro, ne abbiamo parlato nell’articolo intitolato Un Animalaro alle falde del Kilimangiaro.

Nel post di cui di seguito riportiamo lo screenshot (l’originale lo trovate cliccando qui), Andrea Cisternino esprime quello che possiamo indubbiamente affermare essere il diffuso senso di “giustizia” degli animalisti ed antispecisti.

Un bambino (affetto da evidenti disturbi psicologici) che su facebook postava foto di maltrattamenti animali, viene brutalmente ucciso a colpi di pistola. Gli animalisti esultano alla notizia.

giustizia aniamlista

Non ci resta che sperare che gli animalisti, che riescono ad ottenere moltissimo dalla politica, non riescano un giorno ad ottenere anche la legge che applica il loro concetto di giustizia.

Il concetto di giustizia razionale, invece, lo abbiamo esposto in questo nostro articolo.


[MV]

Annunci

8 thoughts on “Concetto di “Giustizia” Animalista espresso da Cisternino

  1. Sono allibito, ma molto prima d esserlo dal punto di vista cristiano, lo sono dal punto di vista di essere umano.
    Se davvero questo ragazzo torturava gli animali, indubbiamente meritava una punizione; ma osannare il suo assassino è davvero da ricovero.
    Il mondo è davvero pieno di gente gretta: “Non ha importanza quale sia il crimine, se mi ha portato soddisfazione io lo elogio.”

    Che vergogna.

    Mi piace

  2. Quella persona aveva bisogno di aiuto e doveva essere punita, ma ucciderla è troppo.
    Credo che questa sia un’altra ottima dimostrazione del corto circuito logico dell’antispecismo: nonostante si propagandi l’uguaglianza fra tutti gli animali, le vite umane valgono meno delle altre.

    Mi piace

    • Jasmine ma come ti permetti di giudicare chi non conosci? lo sai cosa vuol dire essere “animalisti”? lo sai cosa vuol dire amare gli animali, soffrire per loro, per le violenze che subiscono ogni giorno e sentirsi derisi da chi ti dice che “dovresti preoccuparti delle persone”? ( e chi te lo dice solitamente non si preoccupa né a persone né ad animali) sai cosa vuol dire ricevere ogni giorno richieste d’aiuto da gente che si prende cani come fossero giocattoli e poi si stufa e ti chiede di risorvergli il problema come se avessi la bacchetta magica? lo sai che molti di noi vanno anche a portare pasti ai senzatetto o a visitare gli ammalati in ospedale? lo sai che gli animali vengono massacrati a migliaia ogni giorno per fare cibo, vestiti, chiusi negli zoo, acquari circhi per soddisfare ogni capriccio umano? lo sai che chi maltratta un animale è più propenso poi a maltrattare anche gli uomini? certo non siamo santi, penso che neppure tu lo sia,a volte perdiamo la pazienza, ma non ho mai sentito un animalista che dopo aver scritto un commento pieno di rabbia abbia effettivamente ucciso qualcuno, al contrario se hai voglia di farti una ricerca scoprirai che la maggior parte degli assassini in carcere hanno prima “fatto pratica” con gli animali..

      Mi piace

  3. ma proprio non si riesce ad andare un pò più a fondo alle cose? facile strumentalizzare tutto così, probabilmente questa persona continuava a maltrattare animali senza venir mai punita con la legge o i mezzi “diplomatici”, gli animali continuavano a soffrire e patire senza colpa e chi li ama continuava ad assistere a tutto questo impotente, se le vittime fossero state persone invece che animali sareste tutti così bunisti? oppure l’esasperazione non è comprensibile solamente perchè si tratta di animali? non sono anch’essi creature senzienti capaci di provare dolore?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...