OSCURANTISMO IN POLITICA: il consigliere Massimo Deganutti (M5S): dichiarazioni fasulle contro Telethon.


Il consigliere Deganutti chiede al sindaco di Udine di decidersi da che parte vuole stare.

Sappiamo che il comune di Udine ha patrocinato, lo scorso settembre 2012, uno dei punti più bassi dell’animalismo italiano: la manifestazione popolare dei gruppi “No Harlan” (lo scorso settembre 2012) contro l’azienda di Azzida che alleva topi SPF per la sperimentazione animale.
A proposito di roditori, ci chiediamo come mai, a suo tempo, il comune di Udine non abbia preso posizione anche contro la derattizzazione, che uccide per avvelenamento milioni di topi all’anno.

Ora, ad un anno e mezzo di distanza, il comune patrocinerebbe la raccolta fondi organizzata da Telethon.

E così il consigliere Deganutti chiede una spiegazione al sindaco Honsell per il suo comportamento «incoerente» che lo ha visto assieme alla sua ex-Giunta nel 2012 «farsi vanto d’appoggiare tesi antivivisezioniste e, per converso, nel 2013, farsi patrocinatore di eventi a favore della sperimentazione sugli animali ».”

Nel chiedere posizioni sul tema della sperimentazione animale (chiaramente contrarie), Deganutti fornisce informazioni false, fuorvianti e faziosamente parziali come potete leggere qui sul sito del movimento 5 Stelle di Udine e qui, su Il Quotidiano.

Non sappiamo se siano dovute a un’innocente ignoranza sulla questione da parte del grillino oppure a tentativo di manipolazione Analizziamo le sue dichiarazioni:

  • Lo stesso Sindaco dopo circa un anno e mezzo di distanza si trova a sponsorizzare con un nuovo patrocinio la manifestazione di Telethon di raccolta fondi per la sperimentazione.” => fuorviante.
    Telethon non finanzia SOLO la ricerca su animali, solo una percentuale sono destinati alla sperimentazione.
  • ” In base ai dati presentati sul sito ufficiale della Telethon, dal 1990 a oggi l’evento ha ricevuto l’enorme somma di 394 milioni di euro con i quali ha finanziato 2431 progetti di ricerca.  Risultato:una sola terapia definitiva (Ada-Scid) è stata scoperta e applicata su 16 pazienti nel lontano 2002″ => Fuorviante.
  • Ci sono altre otto terapie in fase 2 (test su cavie finiti, test su pazienti in corso) e 14 in preclinica, oltre a migliaia di lavori che contribuiscono al progresso su circa 400 altre patologie.
    I risultati di Telethon li potete trovare  qui.sul sito di Telethon possiamo trovare:
    La nostra missione è il finanziamento della ricerca che possa portare alla cura delle malattie genetiche. Contemporaneamente siamo contro ogni maltrattamento degli animali. Grazie ai progressi scientifici che mettono a disposizione dei ricercatori molteplici sistemi su cui testare l’efficacia delle terapie sperimentali(ad esempio cellule, tessuti), oggi solo una parte dei progetti finanziati richiede la sperimentazione su modelli animali. In questi casi, Telethon richiede ai ricercatori di utilizzare il minor numero possibile di animali e di applicare un rigido codice di comportamento che minimizzi la loro sofferenza. […] La sperimentazione sugli animali fatta secondo le leggi e le normative in vigore è tutt’altra cosa rispetto al maltrattamento degli animali, contro i quali anche Telethon si pronuncia in maniera forte
  •    “La ricerca medica che non si avvale della sperimentazione animale è etica, moderna ed efficace. Questa posizione è sostenuta da un’ampia e autorevole parte del mondo scientifico, che ritiene il modello animale inutile e dannoso per l’essere umano “=> Falso.Quasi tutti gli scienziati sono a favore della sperimentazione animale, come riportato nella rivista scientifica più prestigiosa a livello mondiale, Nature: qui trovate l’articolo. Qui potete trovare un articolo in italiano di Pro-Test Italia.

Image

  •  Più recentemente a fine novembre 2013 l’Unione europea ha stanziato 70 miliardi di euro per finanziare il nuovo programma “Horizon 2020”, che finanzia tutto il settore della ricerca scientifica bio–medica senza sperimentazione animale; è un progetto ricco di potenzialità innovative che dovrà essere attuato entro il 2020.”=> Falso
    Horizon stanzia 70 miliardi di euro per TUTTI i progetti di ricerca in TUTTI i campi (medici e non); nel bando Horizon non compare la parola “metodi alternativi”, e’ una notizia totalmente inventata.
    Per informazioni sul progetto Horizon potete leggere qui.
  •  “L’ iniziativa popolare “Stop Vivisection” la quale impegna la Commissione Eu a modificare la Direttiva sulla sperimentazione animale” => Falso.
    StopVivisection non costituisce un impegno da parte della EU a modificare la legge, ma impegna il parlamento europeo solo a leggere l’iniziativa- poi possono decidere anche di non fare nulla, come potete leggere qui.

Abbiamo scritto un articolo in merito all’iniziativa di Stop Vivisection.

Image

Da sempre i gruppi antiscienza udinesi si impegnano strenuamente per pressare il Comune affinché assuma posizioni oscurantiste sui temi scientifici.
Ricordiamo che i gruppi No Harlan (citati spesso come esempio “dell’interesse comune” da Deganutti)  hanno contestato aspramente l’evento dell’Italia Unita per la Corretta informazione scientifica che aveva ottenuto il patrocinio udinese, come potete leggere in questo articolo.

Il consigliere, quindi, chiede coerenza. Noi invece chiediamo come mai il consigliere Deganutti inviti il sindaco a prendere posizioni contro la sperimentazione animale (chiamandola “coerenza”) e contro la ricerca in generale, ma soprattutto chiediamo che corregga  le affermazioni false e fuorvianti che ha riportato nell’interrogazione e che si documenti meglio magari consultando gli esperti del settore e non i gruppi oscurantisti.

Facciamoci sentire quihttps://www.facebook.com/movimento5stelleudine?fref=ts

[BO]

Annunci

3 thoughts on “OSCURANTISMO IN POLITICA: il consigliere Massimo Deganutti (M5S): dichiarazioni fasulle contro Telethon.

  1. se il M5S mette pressione affinché si blocchi la ricerca (perché alla fine si parla di questo, senza disturbare gli animali, qui vogliono togliere fondi alla ricerca biomedica), lasciamoli fare. che il sindaco sappia quale atrocità ha appoggiato l’anno scorso. anche noi dovremmo chiedere al sindaco di prendere una posizione: con il buonsenso, o con l’estremismo violento e antisociale degli animalisti.

    Mi piace

  2. Pingback: Tutti gli Articoli di IDdSA | In Difesa della Sperimentazione Animale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...